La storia di Artemisia s.a.s.

parafarmacia di Torino


Artemisia s.a.s. di Torino si pone uno scopo ambizioso: consentire ai clienti di raggiungere il benessere psicofisico. A tal proposito, mette in relazione due approcci. Il primo è più occidentale, e prevede la vendita di farmaci da banco. Il secondo prende ispirazione delle tecniche orientali e riguarda l’omeopatia. Il locale è strutturato in modo intelligente, in modo che i clienti possano approcciarsi a entrambi i metodi. L’ingresso della parafarmacia Torino è occupato dal settore OTC, che contiene ancora il reparto cosmetico e quello dedicato agli integratori. Il retro-bancone espone invece i prodotti per l’igiene del corpo e la cura del cavo orale, a cui si aggiungono gli integratori sportivi. In un altro locale sono invece esposti gli infusi biologici, gli alimenti (per celiaci e vegani) e gli articoli da erboristeria. L’ultimo locale, infine, è dedicato ai trattamenti di fotobiostimolazione, una tecnica che consente, attraverso l’applicazione della luce LED sulla cute, di stimolare la rigenerazione dei tessuti in una prospettiva anti-age.

L’attività principale di questa parafarmacia di Torino consiste nella vendita dei farmaci da banco, altrimenti noti come OTC (Over The Counter). La loro particolarità consiste nella possibilità di essere rilasciati anche senza la regolare prescrizione del medico. Sono in genere farmaci il cui principio attivo favorisce la risoluzione di disturbi frequenti e non gravi. La vendita di farmaci senza prescrizione responsabilizza ulteriormente i farmacisti, che quindi hanno il compito di consigliare i clienti, illustrare le potenzialità dei farmaci e gli eventuali effetti collaterali. A questa attività si aggiunge la vendita di prodotti officinali, buona parte dei quali contiene l’estratto di artemisia, una pianta dalle numerose proprietà, il cui consumo è attestato fin dal medioevo. Questa piante assolve a una funzione antibiotica, antisettica, antispasmodica, carminativa e regolatrice del flusso mestruale.

Grande è l’attenzione che la parafarmacia di Torino ripone nelle categorie speciali. Tra queste figurano gli affetti da celiachia, che viene considerata come una sventura. La titolare, Roberta Pacella, che ha dieci anni di esperienza in campo farmaceutico, ha una opinione diversa: anche i celiaci possono mangiare bene, sano e genuino. Per questo motivo, propone un’offerta di alimenti non trattati chimicamente (per la rimozione del glutine) ma che sono naturalmente gluten-free: riso, mais, grano saraceno, ortaggi, frutta e verdura. Artemisia s.a.s. di Torino propone anche ricette e soluzioni pratiche. L’attività, sempre per quanto riguarda l’alimentazione, dispone offerte dedicate anche ai vegetariani, ai vegani, ai fruttariani, ai crudisti e in generale a tutte quelle categorie di persone che hanno uno stile di alimentazione particolare.